Aung San Suu Kyi ha lasciato il carcere, ora è ai domiciliari

Apr 18, 2024 - 06:24
 0  7
Aung San Suu Kyi ha lasciato il carcere, ora è ai domiciliari

La consigliera di Stato deposta del Myanmar Aung San Suu Kyi ha lasciato il carcere ed è stata trasferita agli arresti domiciliari. Lo riporta il quotidiano singaporiano “Straits Times”. A quanto riferito ieri dal portavoce della giunta militare al governo, il generale Zaw Min Tun, il trasferimento è stato disposto per via delle elevate temperature registrate in questi giorni nel Paese. La misura non riguarda solo Aung San Suu Kyi ma vale per “tutti coloro che hanno bisogno di precauzioni particolari, in particolare i prigionieri anziani”. Aung San Suu Kyi è stata arrestata nel febbraio 2021 dopo il colpo di Stato messo in atto dalle forze militari birmane. Negli anni ha accumulato condanne per 33 anni di carcere, ridotti successivamente a 27 a seguito di una parziale grazia concessa dalla giunta militare. Assieme ad Aung San Suu Kyi è stato trasferito agli arresti domiciliari anche Win Myint, presidente del Myanmar dal 2018 al 2021.

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv