A Laigueglia ultimo weekend della mostra 'Diario di brodo- Il mare di Yport'

Giu 14, 2024 - 08:43
 0  9
A Laigueglia ultimo weekend della mostra 'Diario di brodo- Il mare di Yport'

Ultimo weekend della mostra “Diario di brodo- Il mare di Yport” dell’artista lombardo Andrea Sangalli nello storico edificio della Sanità Marittima di Laigueglia in piazza Cavour, aperta venerdì dalle 19.00 alle 23.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 23.00. Sabato 15 giugno alle ore 17.30 appuntamento speciale per bambini dai 6 ai 12 anni con il laboratorio didattico condotto dalle esperte Giulia Rivara e Simonetta Ottonello “Pesci e mollette” per realizzare con le paste modellabili pesci ispirati alle opere in mostra, L’esposizione, con il patrocinio del Comune di Laigueglia e a cura delle critiche d’arte Claudia Andreotta e Francesca Bogliolo, presenta una serie di inediti nati dalle suggestioni di una recente vacanza in Normandia: la necessità di oltrepassare i confini prestabiliti per iniziarsi all’ignoto è una necessità archetipica e come gli intellettuali facevano durante il Grand Tour, così anche l’artista ha voluto realizzare un suo diario. In esso le opere, grazie alle lucide luci del Nord della Francia (terra di confine come la Liguria), appaiono alleggerite nelle atmosfere. Una nuova dimensione onirica si sovrappone senza sminuire la forza pungente della sua ironia e i suoi pesci dalle vivaci gamme cromatiche continuano a guardare con occhi curiosi e increduli la realtà che li circonda e le situazioni surreali in cui si ritrovano: Sangalli narra il suo viaggio con un linguaggio affine alla pop art, ma interpretato in chiave assolutamente originale, dichiarando di esprimersi con “un pop a modo mio”, che lo allontana dagli stereotipi e lo rende assolutamente riconoscibile. Così commenta il grande successo della mostra Alessandro Chirivì, delegato alla cultura e al calendario delle manifestazioni del Comune di Laigueglia: «Davvero in tanti, tra turisti, cittadini e visitatori hanno avuto modo di apprezzare la freschezza l’allegria che si percepisce guardando i quadri e le ceramiche di Sangalli, artista di grande talento che speriamo di poter ospitare nuovamente in futuro a Laigueglia” continua Chirivì “il progetto di portare l’arte alla Sanità Marittima sta funzionando egregiamente e riscontra grande apprezzamento, anche con la realizzazione degli eventi collaterali, dai concerti a margine delle mostre ai laboratori creativi per bambini, occasioni che coinvolgono le persone e creano connessione tra artisti e visitatori. Avremo un’estate e un autunno pieni di arte, di bellezza e divertimento. Non resta che approfittarne».

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv