Mario Biondi omaggia Claudio Baglioni con la sua versione di 'E tu come stai?'

Apr 18, 2024 - 06:25
 0  12
Mario Biondi omaggia Claudio Baglioni con la sua versione di 'E tu come stai?'

Mario Biondi omaggia Claudio Baglioni con la sua versione di “E tu come stai?”, il nuovo singolo in uscita il 18 aprile sulle piattaforme digitali e in radio, brano che i due artisti hanno condiviso nel 2007 sul palco di O’Sciá, a Lampedusa. “Questa mia versione di ‘E tu come stai?’, realizzata con la mia prima band, i Mario Bros, vede ora la luce ma ha giá compiuto 25 anni. Il primo provino risale al 1998, e abbiamo cominciato a suonarla dal vivo nel 1999. Nelle estati di quegli anni suonavamo spesso a Lampedusa, anche Claudio frequentava l’isola, ed é lí che nel 2000 gli consegnai a mano la demo di ‘E tu come stai?’. Poi nel 2007 l’abbiamo cantata assieme, proprio a Lampedusa, sul palco dell’O’Sciá. Anche quest’anno, come ogni anno, Claudio mi ha fatto gli auguri di buona Pasqua, gli ho risposto ‘aspettati una sorpresa a breve’. Sono felice di condividere con tutti questo mio tributo a un artista cosí importante per la musica italiana, che proprio quest’anno ha deciso di annunciare la chiusura della sua straordinaria carriera” ha raccontato Biondi. La demo di “E tu come stai?” è stata registrata da Mario Biondi nel 1998 con i Mario Bros, ovvero Andrea “Satomi” Bertorelli, Andrea Celestino e Davide Drogo, con arrangiamento degli stessi Mario Bros sotto la guida di Celestino. Il brano in uscita il 18 aprile mantiene sulla parte strumentale le registrazioni originali dell’epoca, sulla quale l’Artista è intervenuto in studio con l’attualizzazione di alcuni suoni in fase di mix e master e ricantando il testo. “E tu come stai?” anticipa un EP, in uscita per Beyond e distribuito da The Orchard, in cui Mario Biondi reinterpreta quattro grandi classici della canzone e del cantautorato italiano che sarà l’ultimo capitolo del progetto “Crooning Undercover” (album uscito lo scorso settembre), che fa immergere l’artista in un contesto artistico completamente in italiano con un repertorio che ha fatto la storia della nostra musica. Per quanto riguarda il live, si aggiungono alle date internazionali e alle 10 date estive, 10 concerti nei teatri che copriranno tutta la penisola tra novembre e dicembre e che faranno tagliare al progetto “Crooning Undercover” il traguardo dei 100 concerti realizzati in Italia e altri 22 paesi nel mondo tra il 2023 e il 2024. Gran finale dell’estate 2024, sarà uno speciale evento che si terrà il 14 settembre al Teatro Antico di Taormina, con uno show che celebrerà il mondo del jazz e del soul di cui Mario Biondi è uno dei maggiori esponenti italiani nel mondo, con grandi ospiti del panorama jazz italiano e internazionale. I biglietti delle date estive “Crooning – Italian Summer Shows 2024” sono già disponibili in prevendita su TicketOne. Presto disponibili i biglietti dell’evento speciale al Teatro Antico di Taormina e del tour teatrale 2024.

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv