Giordania: 'Netanyahu non deve alimentare escalation'

Apr 17, 2024 - 07:09
 0  9
Giordania: 'Netanyahu non deve alimentare escalation'

“L’Iran ha risposto all’attacco al suo consolato a Damasco. Adesso dobbiamo fare in modo che non ci sarà un’ulteriore escalation e questo include anche il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, che deve fare in modo che l’escaltation non si intensifichi ulteriormente e non deve provare a sfruttare questa opportunità per deviare la prospettiva su quello che sta accadendo nella Striscia di Gaza”. Lo ha detto il ministro degli Esteri giordano Ayman al Safadi, in conferenza stampa con la ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock, a Berlino. “Non vogliamo diventare un’altra zona di guerra, non vogliamo che la Giordania sia esposta a ulteriori pericoli. Questo è un messaggio chiaro che stiamo inviando a tutti. Il messaggio all’Iran ma anche a Israele è molto chiaro: non vogliamo che la Giordania diventi un’altra zona di guerra e faremo di tutto per questo, faremo tutto il possibile perché questo non accada”, ha aggiunto Ayman al Safadi. “L’escalation in corso è molto pericolosa per tutti noi”.

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv