La Cooperativa Ortofrutticola di Albenga a MyPlant& Garden 2024

Feb 19, 2024 - 11:36
Feb 19, 2024 - 12:17
 0  74
La Cooperativa Ortofrutticola di Albenga a MyPlant& Garden 2024

La Cooperativa L’Ortofrutticola di Albenga, la più grande cooperativa agricola della Liguria con circa 600 aziende agricole associate e oltre il 60% di superficie coltivabile della Piana di Albenga, parteciperà all’ottava edizione di MyPlant& Garden(pad. 16, stand C39), in programma a Milano (Rho Fiera), dal 21 al 23 febbraio 2024.A MyPlant& Garden la Cooperativa esporrà l’intera varietà di piante in vaso,floreali e aromatiche (queste ultime anche confezionate recise),provenienti dalle aziende agricole presenti nel territorio della Piana di Albenga e associati alla Cooperativa. I visitatori che si recheranno sullo stand troveranno i prodotti e un team di specialisti in grado di soddisfare qualsiasi richiesta di informazioni. A MyPlant& Garden verrà lanciata anche la nuova piattaforma di ecommerce B2B dedicata ai clienti de la Cooperativa L’Ortofrutticola. Un ulteriore segnale di come l’obiettivo della Cooperativa sia quello di facilitare e semplificare i rapporti commerciali con i propri clienti internazionali, a favore dei conferitori che quotidianamente riforniscono i magazzini della sede di Albenga. “La nostra presenza a MyPlant& Garden”, afferma Emanuele Barbieri, Presidente de L’Ortofrutticola di Albenga, “è un ulteriore segnodi consapevolezzadel ruolo che svolgiamo sin dalle nostre origini: valorizzare, attraverso un’attività commerciale che trova sbocco in Italia e in tutta Europa, le produzioni degli associati, aziende tipicamente di piccole dimensioni, quasi sempre a conduzione famigliare. Un impegno, il nostro, per fare sì che le eccellenze che qui vengono prodotte attraverso un lavoro quotidiano fatto di sacrifici, passione ed esperienza, sia tutelato e riconosciuto, in Italia e all’estero”. Le Piante in vaso della Cooperativa L’Ortofrutticola di Albenga Le piante in vaso (aromatiche e floreali) sotto i riflettori della fiera sono produzioni locali conferite alla Cooperativa, dalle aziende associate della Piana di Albenga. Tutte le piante sono coltivate secondo le normative a basso impatto ambientale e alcune sono certificate BIO e GlobalGAP (Good AgriculturalPractice). Ogni anno la Cooperativa vede transitare nel proprio magazzino circa 5.000.000 di piante di varia tipologia; qui vengono confezionate in carrelli, pallet o cartoni (ogni giorno la Cooperativa lavora in media 600 carrelli di piante in vaso), in funzione delle richieste e delle esigenze dei clienti, rappresentati da distributori, grossisti, GDO e grandi garden con vendita al dettaglio. Le erbe aromatiche di questo specifico territorio(rosmarino, timo, maggiorana, salvia, oltre al basilico DOP) sono rinomate ovunque, in Italia e all’estero: un’eccellenza produttiva ottenuta grazie alle particolari condizioni ambientali (clima e sottosuolo) che consentono la loro coltivazione con un utilizzo minimo di fitofarmaci e, non ultimo, al grande know how delle aziende locali vocate storicamente alla loro produzione. Tutto questo si tramuta in una coltivazione esclusiva, identificata e richiesta dal mercato nazionale e internazionale. AMyPlant& Garden 2024, la Cooperativa porterà anche le produzioni di erbe aromatiche degli associati (Timo, Basilico, Maggiorana, Prezzemolo, Salvia, Rosmarino, Origano e Lavanda fra le altre presenti in fiera).Le Erbe Aromatiche saranno presenti sia come Piante in Vaso, sia come Ortaggi e Frutta. Parlando di Ortaggi e Frutta, fra le numerose coltivazioni della Piana di Albenga, trovano rilievo “i 4 di Albenga”, una produzione ortofrutticola tipica ed esclusiva: asparago violetto, zucchina trombetta, pomodori cuore di bue e carciofi (lo spinoso di Albenga o violetto spinoso di Albenga) ai quali si aggiungono le erbe aromatiche e il Basilico DOP. Tutti questi prodotti sono entrati a far parte della linea TipicoSì, un marchio creato da L’Ortofrutticola di Albenga per promuovere e valorizzare le produzioni e i produttori locali, molto spesso rappresentati da piccole aziende a conduzione famigliare, per cui è strategico il conferimento alla Cooperativa L’Ortofrutticola. “Ciò che contraddistingue le produzioni della Piana”, precisa Simone Moroni, direttore de L’Ortofrutticola di Albenga, “è la notevole biodiversità degli ortaggi che qui trovano un terreno e un clima particolarmente favorevole. Negli ultimi anni stiamo inoltre assistendo a un consistente aumento della coltivazione di erbe aromatiche recise che offrono la possibilità di un utilizzato immediato in cucina”. La Cooperativa dispone di un ampio magazzino coperto (3000 mq) dedicato allo stoccaggio di tutte le merci (piante, frutta e ortaggi), conferite ogni giorno dai produttori; le 7 bocche di carico che caratterizzano l’area logistica, consentono un’agile movimentazione degli autotreni che, grazie alla prossimità della sede all’uscita autostradale, possono raggiungere velocemente le principali arterie di traffico verso le sedi di destinazione in Italia e in Europa. La presenza de L’Ortofrutticola di Albenga a MyPlanet& Garden segue, a un mese di distanza, quella che ha avuto luogo a IPM 2024a Essen in Germania. Un inizio di anno sotto l’insegna dell’impegno nel promuovere i prodotti della Piana della Riviera di Ponentee dell’innovazione. Il 2024 si connoterà per l’inizio di un percorso di transizione digitale de L’Ortofrutticola, con il lancio, a breve, di un portale eCommerce B2B. L’obiettivo è di consentire ai propri clienti la gestione in autonomia degli approvvigionamenti, in ogni momento, con estrema flessibilità e semplicità. Nata nel 1941, la Cooperativa L’Ortofrutticola di Albenga, si occupa della promozione e commercializzazione per conto di oltre 600 aziende associate, tutte distribuiteall’interno della Piana di Albenga, in provincia di Savona, che conferiscono quotidianamente le loro produzioni floricole e ortofrutticole. La Cooperativa conta oggi un organico di 45 dipendenti e sviluppa un fatturato di 21,5 milioni di Euro. La sede si sviluppa su una superficie di 30.000 mq, all’interno della quale è presente un magazzino di oltre 3.000 mq dove vengono movimentate 5.000.000 di piante in vaso ogni anno e circa 600 carrelli di fiori al giorno. All’interno del magazzino sono presenti le linee di confezionamento dei prodotti destinati alla GDO locale (anche in forma di private label), e ai grossisti e distributori internazionali. Sempre all’interno della superficie immobiliare, è presenteun punto vendita (Ortoshop) di 1.200 mq per la vendita di attrezzi, accessori, mangimi, prodotti per la cura e la nutrizione degli animali da compagnia, frutta e ortaggi freschi. La Cooperativa dispone anche di un centro di assistenza tecnica per coltivatori professionali o privati e una fitofarmacia per la vendita di articoli per la cura e il sostegno delle coltivazioni. Il carico e scarico merci avviene attraverso le 7 bocche di carico del magazzino ubicato a poche centinaia di metri dall’uscita di Albenga, sull’autostrada A10/E80. Qui è presente un ampio parcheggio con area di manovra degli automezzi.

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv