Prof sospesa per aver fatto sesso con una allieva

Apr 13, 2024 - 08:17
 0  12
Prof sospesa per aver fatto sesso con una allieva

Una professoressa di 55 anni di un istituto superiore di Pescara, accusata - secondo quanto riporta il quotidiano Il Centro - di aver fatto sesso con un'allieva minorenne, è stata interdetta dall'insegnamento per la durata di dodici mesi. La misura cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale del capolugo adriatico, Francesco Marino, che ha inoltre disposto a carico della docente il divieto assoluto di avere contatti di qualsiasi genere con la sua alunna. La vicenda risale a due anni fa, la ragazza, oggi sedicenne, all'epoca dei fatti aveva poco più di 14 anni. I fatti sono emersi in seguito alla denuncia presentata dalla psicologa della scuola, sulla scorta delle confidenze della ragazzina. "Il rapporto di affidamento tra precettore e allieva - scrive il gip nella misura cautelare - vale a neutralizzare l'efficacia del consenso della minore". Stando a quanto emerso, infatti, non vi sarebbero state costrizioni, ma una situazione di confusione della ragazzina, che dopo alcuni mesi, a seguito di manifestazioni di gelosia della professoressa, avrebbe deciso di mettere fine alla relazione. Il pm aveva chiesto per la docente gli arresti domiciliari, considerati però dal gip "sovrabbondanti rispetto allo scopo, apparendo sufficiente una misura che impedisca alla indagata di avere ulteriori contatti con la stessa persona offesa e con altre studentesse". In particolare, un rapporto sessuale sarebbe avvenuto in casa della docente, altri incontri sarebbero invece avvenuti in locali della scuola. L'avvocato della professoressa farà ricorso al tribunale del Riesame.

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv