La Regione Liguria finanzia 49 nuovi corsi di formazione attraverso il Piano dell’economia, del mare e del turismo

Dic 29, 2023 - 06:29
 0  10
La Regione Liguria finanzia 49 nuovi corsi di formazione attraverso il Piano dell’economia, del mare e del turismo

La Regione Liguria finanzia 49 nuovi corsi di formazione attraverso il Piano dell’economia, del mare e del turismo. È stata infatti pubblicata ieri la graduatoria del bando, aperto ad agosto e chiuso il 6 ottobre, per cui sono stati stanziati 5 milioni di euro a valere sul Fondo sociale europeo.
I corsi, che avranno durata da 150 a 800 ore, coinvolgeranno circa 600 allievi disoccupati a partire da gennaio e fanno riferimento ai settori più lavorativamente strategici dell’economia ligure individuati grazie alla sinergia tra Regione Liguria, Camere di commercio e associazioni di categoria.

“Il Piano dell’economia, del mare e del turismo ha avuto un grandissimo successo e ci permetterà di offrire un’occasione di accesso al mondo del lavoro a 600 disoccupati liguri – dichiara l’assessore alla Formazione Marco Scajola -. Formiamo per occupare con corsi appositi nei settori che effettivamente necessitano di forza lavoro. Un supporto concreto non solo per chi non ha impiego, ma anche per tante aziende che faticano a trovare personale qualificato. Per la stagione 2024 avremo, tra gli altri, nuovi addetti al ricevimento, guide ambientali, operatori di agenzia viaggi, cuochi, camerieri, piazzaioli, ma anche marinai, esperti audiovisivi e della logistica portuale. 5 milioni di euro per concludere alla grande un 2023 che ci ha visto protagonisti in campo formativo con il riconoscimento dell’ottimo lavoro svolto da parte dell’Unione Europea”.

Tra i settori più gettonati il mondo della ricettività turistica con 14 corsi finanziati, a seguire le professioni che fanno riferimento al settore meccanico elettrotecnico e impiantistico con 11 progetti, 6 quelli per la ristorazione, 6 per le professioni nautiche, 7 quelli nella logistica portuale, 3 nell’ambito audiovisivo e infine 2 corsi da frigorista.

Qual è la tua reazione a questa notizia?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow

Giò Barbera Giornalista iscritto all’elenco dei “Professionisti” dal 2003. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Liguria dal 1991 come pubblicista fino al 2003 quando ha superato l’esame a Roma per passare ai professionisti. Il suo primo pezzo, da album dei ricordi, l’aveva scritto sul ‘Corriere Mercantile’ (con l’edizione La Gazzetta del Lunedì) nel novembre del 1988. Fondato nel 1824, fu una delle più longeve testate italiane essendo rimasto in attività fino al luglio del 2015. Ha collaborato per 16 anni con l’agenzia Ansa, ma anche con Agi, Adnkronos, è stato corrispondente della Voce della Russia di Radio Mosca, quindi ha lavorato con La Repubblica, La Padania, Il Giornale, Il Secolo XIX, La Prealpina, La Stampa e per diverse emittenti radiofoniche come Radio Riviera 3, Radio Liguria International, Radio Babboleo, Lattemiele, Onda Ligure. E' direttore del portale areamediapress.com e di Radiocom.tv